25 Aprile, sempre!

"Tue no ischis sas serras
inube est suncurtu su sàmben.
totucantos no che fumis ‘ughios
totucantos abiamus imbolau
s’arma e su numen. Una fèmina
nos ampaniabat fughinde.
Petzi unu de nois
si fut firmau a punzu tancau,
abiat bidu su chelu bòdiu,
abiat achirrau sa conca e si che fut mortu
insuta de muru, callau.
Como est unu bàtile de samben. Una femina
nos isettat in sas serras."

« Tu non sai le colline
dove si è sparso il sangue.
Tutti quanti fuggimmo
tutti quanti gettammo
l’arma e il nome. Una donna
ci guardava fuggire.
Uno solo di noi
si fermò a pugno chiuso,
vide il cielo vuoto,
chinò il capo e morì
sotto il muro, tacendo.
Ora è un cencio di sangue
e il suo nome. Una donna
ci aspetta alle colline. »

(Cesare Pavese, da "La terra e la morte" 9 novembre 1945)

da "Antifa"

2008/04/25 25 APRILE 2008 – le iniziative ·

" …Chiameremo nuovi numeri e avremo altri nomi
e altri modi per perderli di nuovo…" Massimo Volume

manifestiamo a Cagliari

Annunci

19 responses to “25 Aprile, sempre!

  • Paoledhu

    …passant is tempos ..passant is partidos..ma su bintichimbe de Abrile..ada abarrere sempere.. Ciao Barda…

  • nheit

    quel manifesto rosso tutto di casa nostra tende la scritta ad altri manifesti a cento a cento in Europa .
    qui in terra di colonia ancora c’è chi canta, ancora
    “Chiameremo nuovi numeri e avremo altri nomi
    e altri modi per perderli di nuovo…”

  • pietroatzeni

    Pare che a Olbia il sindaco abbia fatto divieto alla banda musicale di suonare “Bella Ciao”. Capito i tempi che stiamo conoscendo? Ciao, Pietro.

  • Bardaneri

    caro pietro tempi bui, tempi polverosi, ragnatele in ogni dove, memoria storica in panne, …solo polvere

    il tempo scorre lungo i bordi(Massimo Volume)
    “…E’ il tempo che scorre lungo i bordi
    Siamo io e te appoggiati su queste sedie
    io e te su queste sedie
    ad aspettare
    Poi comicia la polvere”

    Polvere (Tiromancino)

    Tornare indietro è difficile
    ci siamo fatti troppo bene
    e troppo male,
    ora vedo solo polvere
    e più… niente

    Polvere
    (premiata forneria marconi)

    “Quanta roba sporca, quanta polvere c’è qua
    Ci vorrebbe l’aria aperta
    e molta meno serietà …

    pulizie di primavera: avanti con i panni umidi!

  • Maurreddu

    Se penso che Bella Ciao me l’hanno insegnata le maestre all’asilo. La cantavamo anche uscendo di classe.

  • superpomettomel

    c’è invec echi non vu8ole festeggiar eil 25 aprile..guarda…
    tremo..

  • giovanotta

    grazie per le informazioni, per i link, per le poesie e le foto….. 🙂
    Buona Festa!!

  • orematt

    molto bella,pero ho trovato almeno altri due motivi per far festa oggi ,vedi il mio post,ciao.

  • is4morus

    togus is scioberus e stravanadas is furriaduras in sardu puru!
    toca sceti!
    a si biri

  • militante

    ora e sempre RESISTENZA!
    buon 25 aprile anche a te barda.. 🙂

  • perlasmarrita

    Buon 25 Aprile, Amico mio.
    Con un grande abbraccio!

    ps: mi sono permessa di usare la locandina che mi hai lasciato :))

  • Bardaneri

    La Liberazione.

    Aldo dice 26 x 1

    Testo del telegramma diffuso dal Clnai indicante il giorno [26] e l’ora [1 di notte] in cui dare inizio all’insurrezione

    A tutti i comandi zona.
    Comunicasi il seguente telegramma: ALDO DICE 26 x 1 Stop Nemico in crisi finale Stop Applicate piano E 27 Stop Capi nemici et dirigenti fascisti in fuga Stop Fermate tutte macchine et controllate rigorosamente passeggeri trattenendo persone sospette Stop Comandi zona interessati abbiano massima cura assicurare viabilità forze alleate su strade Genova-Torino et Piacenza-Torino Stop 24 aprile 1945

    Canti della Resistenza – Dalle belle città (Siamo i ribelli della montagna) …cantata in “Materiale Resistente” dagli Ustmamò

    Dalle belle città date al nemico
    fuggimmo un dì su per l’aride montagne,
    cercando libertà tra rupe e rupe,
    contro la schiavitù del suol tradito.

    Lasciammo case, scuole ed officine,
    mutammo in caserme le vecchie cascine,
    armammo le mani di bombe e mitraglia,
    temprammo i muscoli ed i cuori in battaglia.

    Siamo i ribelli della montagna,
    viviam di stenti e di patimenti,
    ma quella fede che ci accompagna
    sarà la legge dell’avvenir
    ma quella fede che ci accompagna
    sarà la legge dell’avvenir.

    Di giustizia è la nostra disciplina,
    libertà è l’idea che ci avvicina,
    rosso sangue è il color della bandiera
    partigian della folta e ardente schiera.

    Sulle strade dal nemico assediate
    lasciammo talvolta le carni straziate.
    sentimmo l’ardor per la grande riscossa,
    sentimmo l’amor per la patria nostra.

    Siamo i ribelli della montagna…

    Dalle belle città (Siamo i ribelli della montagna), venne composta nel marzo del 1944 sull’Appennino ligure-piemontese, nella zona del Monte Tobbio, dai partigiani del 5° distaccamento della III Brigata Garibaldi “Liguria” dislocati alla cascina Grilla con il comandante Emilio Casalini “Cini”.

  • ROSALUNA37

    “Grazie maestro Bardanè”
    Cesare Pavese in sardo è struggente !!!

  • treball

    Linea gotica

    Alba la presero in duemila
    il dieci ottobre
    e la persero in duecento
    il due novembre
    dell’anno 1944″

    Anche la disperazione impone dei doveri
    E l’infelicità può essere preziosa

    Non si teme il proprio tempo
    E’ un problema di spazio
    Non si teme il proprio tempo
    E’ un problema di spazio

    Geniali dilettanti
    In selvaggia parata
    Ragioni personali
    Una questione privata
    Geniali dilettanti
    In selvaggia parata
    Ragioni personali
    Una questione privata

    La facoltà di non sentire
    La possibilità di non guardare
    Il buon senso la logica i fatti le opinioni
    Le raccomandazioni
    Occorre essere attenti per essere padroni
    Di se stessi occorre essere attenti

    Luogo della memoria pomeriggio di festa
    Giovane umanità antica fiera indigesta
    Cielo padano plumbeo denso incantato incredulo
    Un canto partigiano al Comandante Diavolo

    Non temere il proprio tempo
    E’ un problema di spazio
    Non temere il proprio tempo
    E’ un problema di spazio

    Geniali dilettanti
    In selvaggia parata
    Ragioni personali
    Una questione privata

    La facoltà di non sentire
    La possibilità di non guardare
    Il buon senso la logica i fatti le opinioni
    Le raccomandazioni
    Occorre essere attenti per essere padroni
    Di se stessi occorre essere attenti
    La mia piccola patria dietro la Linea Gotica
    Sa scegliersi la parte
    Occorre essere attenti per essere padroni
    Di se stessi occorre essere attenti
    Occorre essere attenti occorre essere attenti
    e scegliersi la parte dietro la Linea Gotica
    Comandante Diavolo Monaco Obbediente
    Giovane Staffetta Ribelle Combattente
    La mia piccola patria dietro la Linea Gotica
    Sa scegliersi la parte…

    Mai come ora…

    (CSI)

    Auguri, anche se abbiamo poco da festeggiare… Questo 25 aprile rischia di essere ricordato come il 25 aprile di Padre Pio o di Beppe Grillo, se non addirittura di Alemanno…
    Salud!

  • EvaCarriego

    questo blog bette mi piace

  • pieroC

    In Sicilia non malgrado il sangue dei partigiani, non siamo mai stati “liberati” veramente.
    A causa dello scellerato patto USA-mafia, che continua ancor oggi.
    Non so se avete visto la puntata del lunedi di exit, sulla La7.
    Parla proprio del mio paese, io l’ho linkata, potresti riascoltarla.
    hasta siempre

  • gulliveriana

    Meno male che a Sassari il nostro Sindaco ha fatto cantare Bella ciao…in polemica con quello di Alghero…
    Pare che molti sassaresi siano andati ad Alghero a cantare bella ciao nella contromanifestazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: