Barack Hussein Obama II – Su bisu


Io Ho Davanti a Me Un Sogno
Martin Luther King, Jr.
Discorso Pronunciato da Martin Luther King Washington, 28 Agosto 1963.

Tenzo unu bisu, chi sos bator fizicheddos meos an a bìvere una die in d’una Nassione in ube no an a esser zudicaos po su colore de sa pedde issoro, ma po sas calidades de su caràtere issoro. Tenzo in cara unu bisu, oje!

I have a dream that my four little children will one day live in a nation where they will not be judged by the color of their skin but by the content of their character. I have a dream today!

Io ho un sogno, che i miei quattro figli piccoli vivranno un giorno in una nazione nella quale non saranno giudicati per il colore della loro pelle, ma per le qualità del loro carattere. Ho davanti a me un sogno, oggi!.

Annunci

9 responses to “Barack Hussein Obama II – Su bisu

  • giovanotta

    sogno = bisu..
    in francese bisu è “bacio”
    bello eh!
    I have a dream
    tenzo unu bisu
    🙂

  • anonimo

    bah è solo un altro presidente americano….sarà già qualcosa se chiuderà il lager di guantanamo.

  • Bardaneri

    sulla questione chiusura lager di guantanamo, ha precisato i giorni scorsi che ci avrebbe messo mano dal primo giorno, spero non sia solo …unu bisu, almeno quello

  • iNessuno

    Ho confrontato il discorso di Obama con quello di Kennedy, avrei potuto ‘incastrarli’ fra di loro e avrei avuto la visione di un futuro perfetto.

    Poi cinicamente o guardato la kermesse, ho pensato a Martin Luter King, a Kennedy e mi son chiesta che prezzo da Obama, alla sua vita…

  • pietroatzeni

    Quel sogno si è realizzato ma credo che il primo a non esserne eccessivamente soddisfatto sarebbe proprio M. L. King. Utilizzare il colore della pelle e la religione per tentare strade più accattivanti per realizzare il progetto imperiale di alcuni pazzi quando la forza bruta ha mostrato tutti i suoi limiti non credo lo avrebbe reso orgoglioso. Ciao, Pietro.

  • militante

    nessuna illusione su obama ma devo dire che la promessa di chiudere guantanamo l’ha rispettata.

  • clockclock

    “L’audacia della speranza” ha vinto la paura del cambiamento ed è diventata riscatto.
    Obama ha messo in moto una macchina ferma da troppo tempo, quella dei sogni della gente, delle emozioni e dei valori.

    Vedremo!!!

  • perlasmarrita

    Forse sono un’inguaribile sognatrice ma io VOGLIO credere al sogno di Obama, di dare agli USA un passo diverso di quel che è stato negli ultimi otto anni.
    Su Guantanamo ha mantenuto la promessa e se realizzerà quanto fatto intravvedere neldiscorso di insediamento… beh, sarà davvero una svolta storica.
    Ciao Bard, buon fine settimana :))

  • nheit

    Tenzo unu bisu sì un bacio come un sogno bello che si avvera. sogno baciato di una notte ché tante son le notti davanti e i sogni non sempre sono belli.
    più che sogno miracolo diciamo. quello che in una America ancora intrisa di razzismo sia stato eletto un uomo di colore . ci ha lavorato tanto questo Presidente per arrivare al traguardo. e l’ha fatto da solo senza traino di famiglia potente.
    Tenzo in cara unu bisu, oje! bello l’accostamento dei due uomini. Barda, è il modo più grande di dire loro grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: