Archivi del mese: febbraio 2011

¡NI UNA MÁS!: in teatro storie e voci per una serata contro la violenza

C'è una verità amara, insostenibile, nella strage raccontata tra parole e immagini da "¡NI UNA MÁS!", in programma sabato 19 febbraio dalle 18 presso il Teatro La Vetreria di Pirri a Cagliari, un titolo che riassume la precisa volontà di fermare il massacro, epidemia silenziosa (ora non più) di morti violente, sparizioni, abusi su donne e ragazze e bambine a Ciudad Juarez, in Messico. Un ocumentario e un libro, una mostra e un reading per una serata che rappresenta quasi un grido di rabbia e speranza, in nome della dignità, dei diritti – primo fra tutti quello alla vita delle vittime, perché non accada mai più. Ingresso libero

¡NI UNA MÁS!

Sabato 19 Febbraio 2011 ore 18
Teatro La Vetreria – Via Italia 63 – Pirri Cagliari – Ingresso libero

PROIEZIONE DEL DOCUMENTARIO: "Juarez, la città dove le donne sono usa e getta" lungometraggio di Alex Flores e Lorena Vassolo che documenta il fenomeno del femminicidio a Ciudad Juarez, sottotitolato a cura di Clara Ferri
PRESENTAZIONE DEL LIBRO: "Ciudad Juarez , la violenza sulle donne in America Latina, l'impunità, la resistenza delle Madri" a cura di Silvia Giletti Benso e Laura Silvestri
 

INTERVERRANNO:
Silvia Giletti – Benso Docente di Lingua Spagnola all'Università di Torino
Cristina Secci – Ricercatrice presso l'U.N.A.M di Città Del Messico
Lorena Marceddu – Responsabile Donne di Amnesty International Cagliari

READING LETTERARIO: Raffaele Corti, Andreina Del Raso, Maria Loi, Aurora Simeone. Accompagnamento musicale di Giacomo Deiana
 

MOSTRA COLLETTIVA: "¡NI UNA MÁS! Anche gli artisti per Ciudad Juarez" Marta Anatra, Alessandro Biggio, Marina Cuccus, Domenico Di Caterino, Serena Fazio, Randi Hansen, Monica Lugas, Antonio Mallus, Giorgio Polo, Paola Porcedda, Mauro Rizzo
Sono già più di 900 le donne assassinate a Ciudad Juarez in Messico e più di 1000 quelle scomparse secondo lo stesso rituale: rapimento, tortura, sevizie sessuali, mutilazioni,strangolamento.

Nuestras Hijas de Regreso a Casa è l'associazione che riunisce i familiari delle donne uccise e scomparse a Ciudad Juarez. A NHRC saranno devoluti i fondi raccolti durante l'iniziativa.
 

http://www.nuestrashijasderegresoacasa.blogspot.com
http://www.mirajuarez.org
 

Ciudad Juárez: Il silenzio che uccide … le donne

Annunci